Da sempre lavoro nello sostegno alle imprese locali; nel 1987 ho fondato, assieme ad altri consulenti, una cooperativa di servizi e nel 1992 grazie al programma LEADER I mi appassiono allo sviluppo locale. Ho partecipato alla nascita di tre Gruppi di Azione Locale e, programmazione dopo programmazione, mi sono resa conto che facevamo molta fatica a concludere le attività e a dare continuità al lavoro avviato. Nel 2009 inizio a seguire le attività di ricerca azione del CNR ed IMO sullo sviluppo locale, sperimentando efficacemente nelle mie attività l’approccio della leadership orizzontale. In particolare il lavoro sui principi ispiratori del processi e dei comportamenti ha permesso di sbloccare molte situazioni critiche nelle attività di cooperazione.

Grazie a questo percorso, nel 2013, con il Gal Sicani, in cui ho ruolo di esperta per l’animazione socioeconomica,  abbiamo dato vita a tre progetti di Cooperazione tra 4 Gal della Sicilia, che hanno dato il via al Distretto Rurale di Qualità dei Sicani, intorno al quale si sono aggregate imprese ed enti del territorio che hanno fatto crescere il senso di appartenenza e di identità. Per me ormai l’approfondimento e il continuo esercizio della metodologia per la leadership orizzontale per le organizzazioni integrate è una via imprescindibile per sostenere la complessità delle connessioni di reti di imprese e attività di sviluppo locale che abbiamo avviato e che stanno diventando sempre più estese.

Margherita Gaudiano